CONTATTACI SUBITO:

02 467121 (Milano) | executiv@executivenetwork.it
06 852371 (Roma) | execrom@executivenetwork.it

10 hobby che possono renderti un capo migliore al lavoro

Un hobby è definito come un’attività svolta regolarmente durante il tempo libero per puro piacere. La Society of Behavioral Medicine ha condotto una ricerca nella quale ha esaminato gli effetti del tempo libero sulla salute e il benessere generale. I risultati hanno rivelato, per 115 partecipanti alla ricerca, di avere stati d’animo positivi, bassi livelli di stress e una sana frequenza cardiaca quando sono impegnati nelle loro attività di svago, oltre a moderare l’effetto dell’ansia. Quelli che troverai in questa lista sono gli hobby condivisi da proprietari di attività commerciali, e possono aiutarti a gestire lo stress e ad offrire il meglio di te al lavoro. 

  1. Ballare

    La padronanza di uno stile di danza richiede lo stesso livello di impegno e diligenza necessari per gestire e far crescere un’attività di successo. Hajmil Carr, presidente e amministratore delegato di TrueLine Publishing, racconta come i suoi hobby influiscano sul suo lavoro:

    “Sono un appassionato ballerino di salsa e sciatore. I miei hobby sono parte integrante della mia efficienza e delle mie prestazioni sul lavoro perché sono radicati nella pura passione”

  2. Leggere

    La lettura è sempre stata un ottimo modo per gestire lo stress. Espande anche il tuo vocabolario e migliora la funzione cognitiva. Spencer X. Smith, Social media speaker e Digital marketing speaker, il quale tiene anche corsi di pianificazione aziendale e di marketing su Internet presso l’Università del Wisconsin, condivide il suo amore per la lettura dei libri:

    “A seconda di cosa sta succedendo nel mio lavoro, i migliori libri sembrano trasformarsi in ciò di cui ho bisogno in quel momento. Le intuizioni c’erano prima, ma ora le rileggo da un altro punto di vista. Inoltre, quando si discutono le idee, leggere aiuta ad indicare una fonte esterna in modo che la discussione sia più collaborativa e non un editto”.

  3. Fare esercizio

    Può sembrare controproducente aumentare le richieste fisiche del tuo corpo, ma l’esercizio fisico può renderti un capo migliore. Dirigere un’azienda è sia fisicamente che mentalmente arduo. Monica Eaton-Cardone, COO di Chargebacks911, cambia abitualmente il suo allenamento per soddisfare le attuali esigenze del suo lavoro. Quando le sfide al lavoro diventano diverse e molteplici, l’intensità dei suoi esercizi diventa conforme al suo livello di stress:

    “L’esercizio è la mia passione. Non mi alleno a malincuore o per perdere peso. Mi piace davvero spingere il mio corpo al limite. Ma, cosa più importante, apprezzo la chiarezza e l’apertura mentale che l’esercizio mi fornisce quando entro in ufficio. Senza un rilascio fisico della mia angoscia mentale, non sarei in grado di interagire positivamente con i dipendenti”.

  4. Viaggiare

    Viaggiare può aiutarti a creare un clima positivo e stimolante sul posto di lavoro. È importante come imprenditore guadagnare nuove prospettive e non aver paura di uscire dalla tua zona di comfort. Il fondatore e Managing Director di Acceleration Partners, Robert Glazer, rappresenta un esempio del “prendersi una pausa” dai suoi dipendenti:

    “Viaggiare è un hobby che mi porta fuori dall’ufficio e mi dà tempo per pensare e riportare nuove idee. Oltre a dare il buon esempio, cerco attivamente modi per coinvolgere la mia squadra attraverso i viaggi, sia che organizzi ritiri per i dipendenti fuori sede o che incoraggi i dipendenti a prendersi una vacanza”.

  5. Pescare

    La pesca è un ottimo hobby per migliorare le tue capacità manageriali. Dalla volontà di alzarsi all’alba, alla pazienza necessaria per far abboccare i pesci, ti rende maggiormente disciplinato e incline all’ascolto. Il responsabile marketing online Tim Smith di DialMyCalls ne sa qualcosa:

    “La pesca richiede un sacco di tempo e migliora decisamente l’etica del lavoro. Disciplina e pazienza sono due fattori estremamente importanti quando si tratta di gestire i colleghi e i clienti, motivo per cui la pesca è l’hobby perfetto per me”.

  6. Fare giardinaggio

    Non capita tutti i giorni di lavorare con un capo che ha un giardino estremamente curato. É  la storia di Christopher Peck, Managing Partner di Natural Investments. L’esperienza di pianificare il suo ecosistema personale, quindi di gestire i successi e i fallimenti del piano, si riflette nelle sfide inerenti la gestione di un’impresa e al sostegno della crescita dei suoi colleghi di lavoro:

    “Il tempo che trascorro lavorando il terreno e le piante nel mio giardino paga grandi dividendi nella mia vita professionale, cioè gestire una società di consulenza sugli investimenti di 9 uffici. Queste ore rinfrescano il mio corpo e la mia mente, naturalmente, e offrono anche un momento di tranquillità lontano dalla scrivania”.

  7. Meditare

    Come proprietario di un’azienda, spesso ti precipiti da una riunione all’altra e non sempre riesci a riflettere su come le tue azioni influenzino chi ti circonda. È qui che entra in gioco la meditazione trascendentale. Questo hobby aiuta il fondatore e CEO di CloserIQ, Jordan Wan, ad alleviare il suo stress e migliorare la concentrazione e l’autoconsapevolezza generale:

    “Indipendentemente dal fatto che tu creda che la meditazione offra benefici per la salute, penso che sia un ottimo modo per bloccare il tempo e riflettere sulla qualità delle tue interazioni con i tuoi colleghi e dipendenti”.

  8. Lavorare a maglia

    La bellezza del lavoro a maglia è che allevia la tensione e calma sia il corpo che la mente. Tara Swiger, proprietaria di un’azienda ed autrice, lavora un po’ tutte le sere, a volte anche durante le riunioni telefoniche:

    “Mi impegna fisicamente mentre penso a una difficile sfida. Senza di esso, sarei sicuramente più propensa ad attaccare la mia assistente. Inoltre anche lei lavora a maglia, dandoci qualcosa di non legato al lavoro ed un pretesto per instaurare un rapporto positivo”.

  9. Andare in bicicletta

    Gli sport di resistenza come la bicicletta possono migliorare la tua determinazione, perseveranza e attenzione sul lavoro. Brian Scudamore, fondatore e CEO di O2E Brands, va in bicicletta per ricercare la spinta giusta da applicare alla vita di tutti i giorni:

    “Trovo che andare in bicicletta sia un modo fantastico per schiarirmi le idee e riguadagnare la concentrazione. Arrivare al lavoro concentrato, attento e appassionato significa essere in grado di dare ai miei dipendenti il cento per cento, e permettergli di alimentarsi dalle mie energie, il mio ottimismo ed il mio sostegno”.

  10. Aggiustare auto

    Il lavoro meccanico richiede la capacità di risolvere i problemi, lavoro muscolare e una pazienza tremenda; ma per Enerpan Insulated Panels Controller, Marten Skupien, le auto che la maggior parte delle persone non notano sono gemme nascoste.

    “Oggi ne ho due. Una VW Jetta TDI del 2004 e un’Audi A4 Avant del 2007. Adoro lavorare su di loro, può essere frustrante ma anche gratificante, bello e rilassante”.
Share on facebook
Facebook
Share on linkedin
LinkedIn
Share on twitter
Twitter
Share on email
Email