CONTATTACI SUBITO:

02 467121 (Milano) | executiv@executivenetwork.it
06 852371 (Roma) | execrom@executivenetwork.it

Le migliori offerte di lavoro on demand nella “gig economy”

La “gig economy” (economia dei “lavoretti”) è stata positiva per il mercato del lavoro. Le agenzie di personale, le commissioni di lavoro online e il crescente interesse per il libero professionista hanno portato a un’abbondanza di posti di lavoro, sia permanenti che temporanei. Se sei interessato a quest’ultimo, il lavoro su richiesta è la nicchia che fa per te. Ecco le scelte più popolari e redditizie.

Pulizie: studi hanno dimostrato che una casa pulita e organizzata promuove la salute mentale. La governante media guadagna tra i 45 e gli 80 euro al giorno (secondo HomeAdvisor) e può impostare le proprie tariffe in base al metraggio quadrato e ai prezzi di mercato della regione. Dai un’occhiata a Care.com, MollyMaid e altre agenzie di ricerca del personale per metterti in contatto con i clienti o per prendere in considerazione l’apertura di un’attività in proprio.

Assistenza all’infanzia: un sondaggio di Care.com ha rilevato che le babysitter guadagnano in media 10 euro l’ora, mentre gli operatori sanitari fino a 15 euro l’ora. I genitori si affidano a “sitters” qualificati per le ore del doposcuola e le serate. Con buone referenze, come ad esempio il corso di pronto soccorso e certificazioni CPR, non avrai problemi a trovare lavoro . Care.com e SitterCity sono buone risorse per trovare le famiglie locali; inoltre puoi anche creare una pagina web personale e contattare i tuoi vicini attraverso i gruppi della community di Facebook.

Cura degli animali domestici: gli amici a quattro zampe fanno parte della famiglia per i loro proprietari, molti dei quali fanno affidamento ad eseperti per fornire loro la migliore assistenza. Dagli addestratori ai dog e cat sitters, diventare un fornitore di cure per animali domestici è un ottimo modo per integrare le tue entrate. TrustedHousesitters e Rover.com mettono in contatto gli amanti degli animali con i proprietari bisognosi di supporto. A seconda della posizione, delle certificazioni per l’addestramento degli animali e del completamento di un controllo dei precedenti, potresti guadagnare da 15 a 20 euro l’ora.

Commissioni: sei disponibile a ritirare il lavaggio a secco in lavanderia o fare la fila alla posta per qualcun altro? Siti come TaskRabbit ti consentono di impostare le tue tariffe ed eseguire tutte quelle commissioni che richiedono tempo.

Miglioramento e riparazione della casa: il proprietario di casa medio non è un appaltatore e alcuni progetti richiedono esperienza. Se sei un professionista autorizzato o tuttofare con una comprovata esperienza, avrai fortuna a trovare lavori su richiesta con Porch, Amazon Home Services, HomeAdvisor e TaskRabbit. Le tariffe applicate possono variare notevolmente in base al lavoro e alla posizione, ed è una buona idea fare riferimento a risorse come la “Guida ai costi reali” di HomeAdvisor prima di impostare un prezzo.

Traslochi e svuota cantine: trasferirsi può essere faticoso e i proprietari di case spesso hanno bisogno di ulteriore aiuto per portare a termine il lavoro. Prendi in considerazione l’iscrizione a Dolly.com. Guadagnerai fino a 15 euro l’ora come svuota cantine e fino a 30 euro l’ora come conducente di camion per traslochi. Se Dolly non è disponibile nella tua zona, contatta le compagnie di consegna locali per chiedere se hanno bisogno di manodopera su richiesta. Puoi anche cercare su PeopleReady per opportunità simili.

Consegna di pacchetti e generi alimentari: i servizi di consegna sono diventati una soluzione rapida per le famiglie occupate, il che significa che c’è molto lavoro per coloro che hanno bisogno di un lavoretto per arrotondare. Amazon Flex paga tra 18 e 25 euro l’ora per consegnare pacchi e generi alimentari, compresi i prodotti alimentari come Whole Foods.

Ordini di ristoranti: soddisfa le voglie dei clienti raccogliendo ordini da ristoranti che non offrono i propri servizi di consegna. DoorDash, GrubHub e PrimeNow sono alcune aziende popolari che pagano per lavoro su richiesta. DoorDash garantisce una tariffa minima di 10 euro l’ora, mentre i conducenti di GrubHub hanno una tariffa oraria media di 12 euro l’ora.

Servizio Ridesharing / Taxi: i servizi di taxi tradizionali hanno una nuova concorrenza grazie ai servizi di ridesharing offerti nelle principali città e persino nelle aree rurali. Esistono diverse società con posizioni di guida aperte, come ad esempio Uber, con cui si guadagna in base alla durata e al tempo di ogni viaggio. Circa l’80% dei conducenti lavora meno di 15 ore a settimana, il che significa che avrai il tempo per dedicarti anche ad altri lavori.

Servizi professionali: se sei un professionista a tempo pieno, perché non usare le tue abilità quotidiane per lavorare in fretta? Fiverr e Upwork offrono entrambe opportunità a professionisti e designer. Le nicchie comprendono la scrittura, la progettazione grafica, il web design, la programmazione per computer ecc.

Share on facebook
Facebook
Share on linkedin
LinkedIn
Share on twitter
Twitter
Share on email
Email